35° Seminario Nazionale di Aikido – Vicenza

Domenica 26 maggio 2019 a Grisignano di Zocco (VI), presso il Palazzetto dello Sport, si è svolto il 35° Seminario Nazionale di Aikido organizzato dalla Associazione AIAB sotto l’egida dello CSEN. Il Direttore Tecnico, Maestro Livio Zulpo, e i Maestri Francesco Salzillo e Giovanni Vadalà, hanno diretto le lezioni nelle due mezze giornate di pratica, proponendo nuove forme di studio basate sui principi tecnici fondamentali dell’Aikido.

Una cinquantina di praticanti in rappresentanza dei Dojo di Bolzano, Trieste, Vicenza e Milano (Arcore, Oreno, Merate) e alcuni amici svizzeri che accompagnavano il Maestro Virginio Laurini, hanno condiviso intensamente la giornata eseguendo varie tecniche, sviluppate a mani nude e con le armi (jo e bokken).

Denominatore comune e tema del seminario è stato lo studio della distanza e dei profili e il giusto tempo nell’esecuzione delle tecniche. A metà giornata tutti i Maestri Responsabili di Dojo hanno presentato i propri Embukai (dimostrazione) nei quali sono stai evidenziati la preparazione individuale e l’omogeneità dello stile.

Al termine delle lezioni, si sono svolte le consuete sessioni di esami Dan presiedute dalle commissioni della Scuola, le quali hanno espresso esiti positivi in considerazione della buona preparazione dei candidati.

Nell’occasione, il Maestro Virginio Laurini, proveniente dalla Svizzera, ha presentato il proprio Embu e svolto una breve lezione tecnica a seguito dei quali l’Associazione A.I.A.B. gli ha riconosciuto il livello di 5° Dan. Come al solito impeccabile per efficienza, l’organizzazione della segreteria diretta dai consiglieri dell’Associazione e altrettanto positiva l’accoglienza offerta ai partecipanti da parte dello staff del Judo Grisignano.

Un’altra edizione riuscita del seminario nazionale A.I.A.B. che sarà riproposto indicativamente nel mese di novembre di quest’anno. Un sentito ringraziamento ai Maestri: Salzillo, Vadalà, Carnevali, De Donno, Confalonieri, Retucci e Laurini, al Presidente Meneguzzo, alla Segreteria e a tutti i partecipanti.